ATTILIO RAVELLI

Funerali a Chiari tra Ottocento e prima metà del Novecento, ascoltando le fonti orali (2021)

corteo-funebre

Sopraggiunta la morte di una persona, non esistendo un tempo le imprese di pompe funebri, il rito della vestizione della salma avveniva in casa dell’estinto e se ne occupavano i parenti più stretti, in particolare le donne [ continua ]

Nel 225° anniversario della traslazione di sant’Agape a Chiari (2021)

sant-agape

La sera del 18 gennaio 1796 giungeva a Chiari l’urna contenente le spoglie della martire sant’Agape. Nel 225° anniversario di quell’evento che ha segnato la storia religiosa della comunità clarense, condividiamo la riproduzione di un opuscolo scritto da don Luigi Moletta e stampato nel 1971 [ continua ]

Processioni a Chiari (2016)

processioni

“(…) Per quanto riguarda Chiari, numerose erano le processioni che si svolgevano durante l’anno: basta conteggiare quelle citate da Stefano Antonio Morcelli nelle sue Memorie delle Prepositura clarense” [ continua… ]

Le seriole di Chiari (2016)

“Nella storia dell’ultimo millennio la terra di Chiari si è caratterizzata per una notevole fertilità dovuta in larga parte all’abbondanza d’acqua, non scaturita da fontanili o pozzi, ma portata sul territorio da un fitto reticolo di canali artificiali derivati dalle antiche seriole che, uscite dal fiume Oglio solcano la zona” [ continua… ]

Sui Patroni di Quadra (2016)

“Nel mese di giugno ricorrono le date di memoria dei patroni di tutte e quattro le nostre Quadre: il 15 san Bernardo per Marengo, i santi Gervasio e Protasio il 19 per Zeveto, san Giovanni Battista il 24 per Cortezzano e il 29 i santi Pietro e Paolo per Villatico” [ continua… ]